Autunno

Alla prima serata fresca d’autunno, quando i tuoi abiti sono impreparati e tu con loro, guardi il ventilatore che giace davanti alla finestra e ti sembra un anziano malato, o un cane affamato, o un bambino piagnucoloso. Si aspetta di fare le sue giravolte ma a te sembra impossibile che fino a ieri avessi bisogno di lui.

Il potere della decontestualizzazione…

Come accade con un albero di natale che non viene rimosso entro il dieci gennaio, o un cartellone pubblicitario di un evento passato. Come è possibile che fino a ieri mettevi il ghiaccio nel tè freddo e invece ora non puoi fare a meno di qualcosa di caldo tra le mani, del pomeriggio,  di un divano? Dove hai messo la copertina che hai comprato l’anno scorso?  Eccola lì insieme a quel maglione preso in saldo a febbraio. Nemmeno te lo ricordavi, perché era già fuori contesto.

L’autunno è arrivato, mancano solo le ore più buie a confermarlo. Ma arrivano, certo che arrivano. Guarda fuori: sono le sette ed è già buio. Ti ritrovi divorata da quell’oscurità frizzante dapprima, gelata poi, e quando sei nel suo stomaco nemmeno te ne rendi più conto, perché quello é il tuo posto.

In fondo, per quanto cerchiamo tutti di essere speciali, a nessuno piace davvero essere decontestualizzato. Le stagioni si accavallano come le onde e noi siamo bagnanti a nostro agio, nonostante il cambiamento della temperatura dell’acqua. Ci piace l’autunno, ci piace l’inverno, ci piace la primavera e ci piace l’estate. Anche quando crediamo di no, anche quando diciamo di no. Ci piacciono perché ci fanno sentire al sicuro. Contestualizzati. Al nostro posto. 

E finché tutto questo accadrà, ci sentiremo al sicuro.

Benvenuto, autunno.

 

Pic by Chris Lawton

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: